Dedicated Analytical Solutions
Informativa ai sensi dell’art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali I Suoi dati personali saranno da noi trattati manualmente, con mezzi informatici e telematici per finalità di dare seguito alla Sua richiesta, oltre ad effettuare analisi statistiche. I dati potranno essere trasferiti a società controllanti e/o collegate, anche fuori dall’Unione Europea, ma non saranno in alcun modo diffusi. Infine, Le ricordiamo che per far valere i Suoi diritti previsti dall’articolo 7 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (tra i quali, le ricordiamo il diritto di accesso ai dati, il diritto di aggiornamento, rettifica o cancellazione dei Suoi dati, oppure il diritto di opporsi al trattamento illecito dei dati), può rivolgersi al General Manager pro tempore nominato Responsabile del trattamento e domiciliato per la carica presso la sede di Foss Italia S.p.A. Titolare del Trattamento, Corso Stati Uniti 1/77, 35127 Padova, e-mail fossitalia@foss.it.

Assistenza e supporto FOSS

Più che un semplice strumento, le soluzioni FOSS sono supportate da una rete globale di più di 250 tecnici specificamente formati per fornire assistenza.

Supporto FOSS

ST 243, 255 & 245 Soxtec™

Unità di estrazione con solvente semi-automatizzate

La serie ST Soxtec della linea semi-automatizzata Labtec è un sistema di estrazione per la determinazione rapida e sicura del materiale solubile in alimenti, mangimi, terreno, polimeri, pasta di carta, tessuti ecc. Di norma fino a cinque volte più veloci della classica apparecchiatura Soxhlet, i sistemi Soxtec™ consentono di eseguire analisi rapide senza perdere in alcun modo precisione e accuratezza.

 

ST 243 Soxtec™

ST 255 Soxtec™

ST 245 Soxtec™

Dimensione ditale

ditale da 26 x 60 mm
(30 ml)

ditale da 33 x 80 mm
(65 ml)

ditale da 33 x 80 mm
(65 ml)

Posizioni campione

6

6

2

Obbligatorio *

Cosa può fare per voi l'analisi chimica automatizzata?

Contattate il vostro rappresentante locale FOSS per valutare le opzioni.

Parametri

Materie grasse lorde, grassi totali e materia estraibile

Tipi campione

Grassi in alimenti e mangimi Materia estraibile in tessuti, pasta da carta, plastica, gomma ecc. PCB e IPA in terra e fango (Soxtec è un passaggio preparatorio per GC-MS)
Laboratory solutions

Metodi per l'analisi delle materie grasse lorde

Il grasso viene estratto utilizzando un solvente e la modifica Randall del metodo Soxhlet. Il campione viene immerso in solvente bollente prima del lavaggio nel solvente freddo, riducendo così il tempo necessario per l'estrazione. Il solvente scioglie i grassi, gli oli, i pigmenti e le altre sostanze solubili. Dopo l'estrazione, il solvente viene fatto evaporare e recuperato per condensazione. Il residuo di materia grassa che ne deriva viene pesato una volta asciutto; si seguono metodi AOAC approvati.

Laboratory solutions

Metodo per l'analisi del grasso totale

Per la determinazione del grasso totale, il campione viene idrolisato in acido. L'idrolisi rende accessibile all'estrazione con solvente il grasso legato chimicamente o meccanicamente. La miscela viene raffreddata e filtrata. Il residuo viene lavato, asciugato e sottoposto alla procedura di estrazione descritta in precedenza.

ST 243 Soxtec™

Un sistema di estrazione a sei posizioni in tre fasi formato da un'unità di estrazione ed un'unità di controllo. La procedura di estrazione in tre fasi consiste in bollitura, lavaggio e recupero. Di norma il recupero del solvente è dell'80%, con solo ~10 ml utilizzati per ogni campione. La semplice preparazione prima delle operazioni GC/HPLC è possibile anche utilizzando speciali sigilli.

ST 255 Soxtec™

Un sistema di estrazione a sei posizioni in quattro fasi formato da un'unità di estrazione ed un'unità di controllo. Il campione viene pesato in ditali e inserito nell'unità di estrazione. Il solvente viene aggiunto in un sistema chiuso. La procedura di estrazione in quattro fasi consiste in bollitura, lavaggio, recupero e asciugatura preliminare.

Laboratory solutions

Idrolisi con SC 247 SoxCap

Per l'analisi del grasso totale, il campione viene trasferito dall'unità di idrolisi SC 247 SoxCap all'unità di estrazione. Dopo l'idrolisi, la capsula in vetro viene semplicemente capovolta, si inserisce un ditale in cellulosa in alto e si posiziona la capsula all'interno di Soxtec per il passaggio di estrazione.

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Cliccare qui per maggiori approfondimenti

×