Dedicated Analytical Solutions
Informativa ai sensi dell’art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali I Suoi dati personali saranno da noi trattati manualmente, con mezzi informatici e telematici per finalità di dare seguito alla Sua richiesta, oltre ad effettuare analisi statistiche. I dati potranno essere trasferiti a società controllanti e/o collegate, anche fuori dall’Unione Europea, ma non saranno in alcun modo diffusi. Infine, Le ricordiamo che per far valere i Suoi diritti previsti dall’articolo 7 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (tra i quali, le ricordiamo il diritto di accesso ai dati, il diritto di aggiornamento, rettifica o cancellazione dei Suoi dati, oppure il diritto di opporsi al trattamento illecito dei dati), può rivolgersi al General Manager pro tempore nominato Responsabile del trattamento e domiciliato per la carica presso la sede di Foss Italia S.p.A. Titolare del Trattamento, Corso Stati Uniti 1/77, 35127 Padova, e-mail fossitalia@foss.it.

Trova la soluzione più adatta in base al tipo di campione

Assistenza e supporto FOSS

Più che un semplice strumento, le soluzioni FOSS sono supportate da una rete globale di più di 250 tecnici specificamente formati per fornire assistenza.

Supporto FOSS

DT 208 & 220 Digestor™

Digestori manuali per analisi Kjeldahl efficiente

I sistemi di digestione di base Labtec DT 208 & DT 220 per l'analisi Kjeldahl sono formati da un'unità di digestione e dal rack tubi. I sistemi di digestione sono isolati per minimizzare il trasferimento di calore all'ambiente circostante e consentire un riscaldamento rapido ed uniforme, consentendo di avere condizioni di lavoro ottimali e risparmio energetico. Questi sono progettati per lotti di otto (DT 208) o venti (DT 220) tubi per test.

I digestori Labtec hanno controller e display integrati, definibili dall'utente, per tempo e temperatura. La temperatura ed il tempo di digestione vengono selezionati da un pannello centrale. Tutte le altre procedure, incluso l'utilizzo di uno scrubber collegato, vengono eseguite dall'operatore dopo che l'unità di digestione ha raggiunto la temperatura selezionata.

L'unità può essere aggiornata con una gamma di accessori che riduce i rischi di gestione con un minimo ingombro, come un sistema di sollevamento manuale per posizionare rack tubi, scrubber e exhaust al disopra dell'unità di digestione.

Obbligatorio *

Cosa dovete misurare?

Valutate le alternative on il vostro rappresentante locale FOSS. Indicare un'ara di interesse.

Parametri

Digestione Kjelhahl, Chemical Oxygen Demande altre reazioni chimiche di riflusso, analisi delle tracce di metalli con strumenti AAS e ICP

Tipi campione

Materie prime e prodotti finiti nel settore alimentare, dei mangimi e dell'agricoltura e le relative matrici, acqua & acque di scarico ed una vasta gamma di composti industriali
Laboratory solutions

Metodo/principio di analisi

Nella digestione Kjeldahl lo scopo della procedura digestiva è la scomposizione di tutti i legami di azoto nel campione e la conversione di tutto l'azoto in ioni di ammonio. Uno-due grammi di campione pre-macinato vengono accuratamente pesati con precisione fino a quattro decimali e collocati nel tubo digestore nel rack tubi.

Leggi tutto

Laboratory solutions

Scrubber 201 semi automatico

Questo accessorio per la linea di digestori Labtec è utilizzata nella fase di digestione per neutralizzare fumi corrosivi. Lo scrubber pompa i fumi attraverso una serie di trappole prima di inviarli al condensatore.

Leggi tutto

Digestori della linea Tecator - per una soluzione di automazione definitiva

Il sistema digestore della linea Tecator offre il livello di automazione definitivo minimizzando il tempo dell'operatore e l'interazione umana con campioni e sostanze chimiche. Potrete quindi liberare preziose risorse del vostro laboratorio migliorando al contempo la sicurezza e riducendo il rischio di errori umani.

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Cliccare qui per maggiori approfondimenti

×